Donne di Sicilia in scena


L’8 marzo parte il Festival “La Sicilia delle donne”

L’8 marzo ricorre la Giornata Internazionale della Donna ed allora entrano le Donne di Sicilia in scena: l’occasione per riflettere sui diritti delle donne, l’eguaglianza di genere, il ruolo della donna nella società e le conquiste sociali, economiche e politiche.

Le donne sono state in prima linea nella lotta contro il coronavirus, ma anche le più colpite dalla crisi causata dalla pandemia. Molte hanno perso il lavoro. Inoltre, la convivenza forzata ha fatto registrare un aumento dei casi di violenza domestica.

Nonostante siano stati fatti dei progressi, le donne continuano ad essere vittime di discriminazione e violenze e l’eguaglianza di genere sembra un traguardo ancora lontano.

Diverse sono le iniziative che si svolgeranno per sensibilizzare sul tema dei diritti delle donne.

Donne di Sicilia in scena: Celebrare la donna

E proprio l’ 8 marzo sarà presentato al pubblico il programma ufficiale della prima edizione del Festival “La Sicilia delle donne”, diretto da Marinella Fiume e Fulvia Toscano. Alla chiamata hanno risposto ben 34 realtà, in rappresentanza di tutte le nove province dell’Isola. Trentaquattro le “donne in scena” siciliane che saranno raccontate da Comuni, associazioni, teatri, singoli studiosi che hanno con entusiasmo aderito alla iniziativa.

In diretta streaming, anche con contributi video, torneranno alla luce le storie di donne di Sicilia, più o meno note, recuperandone i volti, le voci, i gesti, la memoria, per riconsegnarle alla comunità nella loro essenza e nella loro consistenza storica.

La Sicilia delle Donne: una singolare avventura

“Inizia così – dichiara Marinella – il viaggio nella Sicilia delle donne, che ci condurrà alla scoperta di un’altra isola, sarà l’altra metà del viaggio. Ci accompagneranno, anche, le straordinarie immagini della mostra “Memorie di una tessitrice di giorni” dell’artista Stefania Pennacchio.

Da sinistra: Sakiko Chemi, Marinella Fiume, Mariada Pansera, Fulvia Toscano, Katia Di Blasi | Donne di Sicilia in scena | Cosenostrenews

Un grazie speciale – conclude – a Sakiko Chemi, Katia Di Blasi, Mariada Pansera e Giovanna Toscano, indispensabili protagoniste di questo lavoro, insieme a tutti gli straordinari compagni di viaggio che hanno accettato di condividere questa singolare avventura”.

Leave a Comment


Your email address will not be published.