Democrazia, le istruzioni di Sabino Cassese


Sabino Cassese è professore alla School of Government della Luiss e alla Católica Global School of Law di Lisbona. Nel corso della sua brillante carriera, il Prof. ha più volte espresso il suo parere su una serie di problematiche legate alla democrazie occidentali e sul rispetto dei suoi nobili principi.

Il libro di Sabino Cassese ha due pregi: la capacità di sintesi e l’approccio pragmatico. In poche e chiare pagine vengono discusse le principali problematiche che contrassegnano le nostre democrazie, senza mai farsi prendere dal “vizio” dell’astrazione che, sottolinea l’autore, contrassegna tanti studi sulla democrazia.

Sono numerose le idealizzazioni che contraddistinguono molti lavori pacificati ed eterei, nonché alcune indagini rabbiose e disperate. In entrambi i casi si tratta di analisi che finiscono per fornire un’immagine deformata e astratta della democrazia reale. Cassese, invece, si sforza di esaminare il “funzionamento reale” della democrazia: considerazioni sempre basate su fatti, dati, statistiche, «calata nella vita dello Stato», come lui stesso scrive.

Nel suo libro, Cassese sottolinea il fatto che dopo aver sanato le ferite delle guerre e dei totalitarismi del XX secolo, la democrazia appare oggi fragile e vulnerabile mentre i suoi valori sembrano perdere forza e significato: ne sono prova le difficoltà crescenti dell’integrazione europea, il dilagare dei populismi, la contestazione delle élite, la Brexit, la sorprendente elezione di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti.

Ma come funziona la democrazia?

Come opera concretamente nella vita dello Stato, in relazione alle altre componenti dei poteri pubblici, in conflitto con la giustizia, l’autorità, l’efficienza, nella teoria e nella pratica del governo? Sono queste alcune delle domande a cui risponde Sabino Cassese, analizzando l’interazione tra l’elemento democratico dei sistemi politici contemporanei e gli altri elementi che compongono lo Stato, nonché tra la democrazia nazionale e gli ordini giuridici sovranazionali.

Leave a Comment


Your email address will not be published.