Al castello di Donnafugata va in scena “I ciechi” di Maurice Maeterlinck


Domenica 7 luglio alle 20.30

Per la prima volta ambientata in un angolo della suggestiva cornice del Parco del Castello di Donnafugata, sito in C.da Donnafugata, Ragusa, la Bottega dell’Attore di Germano Martorana, porta in scena la celebre opera di Maeterlinck “I ciechi”.

Dramma in un unico atto, esso narra la storia di una messa in scena con ragazzi non vedenti ed ipovedenti che dimorano in una casa di cura, sita un’ isoletta incontaminata.

Durante una passeggiata nel bosco, i dodici ciechi, sei uomini e sei donne, perdono la loro guida e, interrogandosi sul motivo della sua scomparsa, iniziano a temere per la propria sorte.

In mezzo a loro, appoggiato al tronco di un grande albero, spicca il cadavere del prete che li ha condotti fuori dal loro ricovero: la scoperta del corpo ed il conseguente orrore che questa scaturisce nei protagonisti, sarà il culmine di un graduale crescendo di inquietudine che s’impadronisce via via di tutti, amplificato infine dalla percezione del suono dei passi di una presenza ignota che sopraggiunge.

Col suo susseguirsi di emozioni, paure e smarrimenti, l’opera è una chiara metafora della vita dell’uomo, con i suoi continui bisogni di certezze, la sua necessità di dover “vedere” per capire e per amare, il senso di solitudine condiviso ma vissuto ciascuno nel proprio intimo inviolabile, la fiducia che rende “ciechi”.

CON: Matteo Bracchitta, Simona Bracchitta, Luca Burgio, Martina Cintorrino, Alida Di Raimondo, Roberta Distefano, Dario Guastella, Cettina Gurrieri, Gianni Mazza, Catherine Mezzasalma, Pino Migliorisi, Carla Schembari, Alessandra Vitale, Gabriele Vizzini.

LUCI E FONICA: Salvo Lauretta
SERVICE: Fratelli Baglieri
GRAFICA: Dario Guastella
COSTUMI: Vincenzo Occhipinti
ASSISTENTE ALLA REGIA: Benedetta Cartia

REGIA: Germano Martorana

INFO E PRENOTAZIONI:
320/0313743
320/8685497
I numeri sono attivi anche su whatsapp.
POSTI LIMITATI, consigliata la prenotazione.

Leave a Comment


Your email address will not be published.